85Z

JCB costruisce escavatori cingolati da oltre 48 anni. I nostri ultimi midi escavatori 85z e 86c sono frutto dell'esperienza e delle competenze acquisite negli anni e offrono robustezza, resistenza e lunga durata senza sacrificare le prestazioni.

I modelli JCB 85z e 86c sono midi escavatori produttivi e dalle prestazioni elevate. La potenza e la coppia elevata a bassi regimi offrono cicli efficienti e sono state sviluppate numerose caratteristiche di progettazione innovative per ottenere il massimo da ogni singola goccia di carburante.

Abbiamo sempre creduto che un ambiente di lavoro ergonomico e confortevole sia un elemento fondamentale per ottenere un'alta produttività. Scoprirete che le cabine e i comandi dei modelli 85z o 86c sono perfetti per lavorare anche per lunghi periodi.

Per qualsiasi azienda e operatore è di importanza fondamentale poter lavorare in sicurezza ed intervenire in modo facile e veloce sui macchinari. I modelli 85z e 86c sono progettati per proteggere l’operatore e diminuire i rischi per chi lavora in cantiere, garantendo anche una facile accessibilità per la manutenzione utile per ridurre al minimo i tempi di fermo macchina.

I nostri escavatori cingolati offrono molto più di prestazioni eccellenti e lunga vita utile. I modelli come i midi escavatori 85z e 86c offrono anche il massimo in termini di rapporto qualità/prezzo, sia dentro che fuori dal cantiere.

Specifications

Peso operativo
8300 kg
Altezza di scarico massima
4.946 m
Profondità di scavo massima
3.625 m

ACCESSIBILITÀ PER LA MANUTENZIONE

I midi escavatori JCB vantano il migliore punteggio Service SAE sul mercato grazie alla possibilità di eseguire i controlli periodici facilmente e senza attrezzi speciali e alla cabina ribaltabile di 30˚ con ammortizzatori a gas.

Gli intervalli di ingrassaggio di dozer e gruppo di scavo sono i migliori della categoria (ogni 500 ore) grazie alle boccole in bronzo impregnate di grafite che consentono di risparmiare tempo e denaro.

Sui midi escavatori JCB è possibile rabboccare facilmente il serbatoio del carburante da terra, sotto il cofano in acciaio ad ampia apertura. L'operazione viene ulteriormente agevolata dall'indicatore di livello diesel esterno. La pompa di rifornimento opzionale include una funzione di arresto automatico per limitare le fuoriuscite e aumentare la sicurezza.

Il tappetino a due pezzi è amovibile, per un'agevole pulizia, mentre il piano calpestabile antiscivolo offre sicurezza nell'ingresso e nell'uscita e protezione a lungo termine della carrozzeria verniciata.

I cingoli in acciaio da 450 mm/600 mm sono preforati per facilitare l'installazione dei sovrapattini in gomma imbullonati. In opzione sono disponibili anche dei cingoli di tipo Roadliner (GeoGrip) a settori sostituibili ricoperti in gomma.

BASSI COSTI DI GESTIONE

L'impianto idraulico "Load sensing" degli escavatori JCB da 8 tonnellate assorbe potenza soltanto quando occorre, risparmiando carburante da utilizzare al momento opportuno.

Il circuito di ritorno brevettato opera quasi senza pressione per risparmiare ulteriormente sul carburante: la pompa non deve raggiungere un'elevata pressione prima di eseguire qualsiasi tipo di lavoro.

Per aumentare il risparmio di carburante, quando il bracciolo dell'operatore è sollevato i giri del motore scendono automaticamente sotto il regime minimo (Below Idle)

Per risparmiare carburante, è possibile programmare l'attivazione del regime minimo automatico quando i comandi sono inattivi da 2 a 30 secondi. Le due modalità di scavo (ECO per la massima efficienza, Heavy per la massima produttività) consentono di personalizzare le prestazioni in base all'applicazione.

Le attrezzature sono completamente intercambiabili grazie alla geometria dei perni benna identica a quella della terna JCB 3CX-4CX, la più venduta al mondo.

Poiché i danni possono verificarsi in cantiere, utilizziamo finestrini con vetro piatto per una sostituzione più economica.

COMFORT

La cabina è incredibilmente spaziosa e vanta un'ampia porta per un accesso facile e sicuro. L'interno offre il 6% di spazio in più rispetto ai modelli precedenti, numerosi vani portaoggetti, un portatelefono, reti di contenimento e portabicchieri. Il quadro viene completato da caratteristiche come radio, caricatore per cellulari da 12 V, potente impianto di riscaldamento con dispositivo di sbrinamento vetri e aria condizionata ad alte prestazioni con 9 bocchette di ventilazione.

Per garantire il comfort dell'operatore per l'intera giornata, è disponibile un sedile ammortizzato completamente regolabile o un sedile opzionale riscaldato con sospensione pneumatica e posizioni di regolazione indipendenti. Gli interruttori sono disposti in modo ergonomico intorno a un display LCD a colori ben visibile e dotato di telecamera opzionale per le manovre in retromarcia.

Il circuito ausiliario è controllato con un comando elettroproporzionale ed ha 10 portate selezionabili per garantire la compatibilità totale dell'attrezzatura e un funzionamento uniforme. L'interruttore all'interno della cabina consente di selezionare facilmente la portata ausiliaria ad effetto singolo o doppio.

Il distributore idraulico è isolato dal telaio attraverso supporti in gomma, in modo da ridurre rumorosità e vibrazioni. Inoltre, è facilmente accessibile sotto il cofano con apertura laterale.

Con il comando del dozer elettroidraulico ed ergonomico di serie, gli operatori possono ottenere un controllo del livellamento agevole e preciso.

PRODUTTIVITÀ

La nuova gamma 8T è dotata di un motore JCB Diesel by Kohler common rail e conforme a Stage IIIB/Tier 4 Final. Sono inclusi catalizzatore ossidante, turbocompressore e intercooler. La potenza è stata aumentata a 48 kW a soli 2200 giri/min e la coppia è pari a 300 Nm. Questo motore non richiede filtro antiparticolato (DPF), riducendo il numero di interventi di manutenzione, i tempi di fermo macchina e i consumi di carburante.

La forza di trazione e le velocità di traslazione di 5 km/h sono ai vertici della categoria e garantiscono elevate prestazioni con il dozer e trasferimenti più rapidi. Per aumentare la produttività, i nostri motori con funzione auto kickdown si adattano automaticamente alle variazioni del terreno, con conseguente aumento della produttività e riduzione dell'affaticamento dell'operatore.

ZTS o CTS?

Entrambe le opzioni consentono di migliorare la produttività. Il modello CTS aggiunge stabilità, capacità di sollevamento e un gruppo di scavo più grande, mentre il modello ZTS consente all'operatore di non preoccuparsi dell'ingombro posteriore della macchina, in modo da lavorare più velocemente soprattutto negli spazi ristretti. JCB offre entrambi i modelli (CTS e ZTS) per soddisfare le esigenze di ogni cliente.

L'impianto idraulico a centro chiuso di qualità superiore offre una portata completamente compensata per un azionamento regolare, preciso ed equilibrato anche in caso di azionamento contemporaneo di più funzioni.

Il midi escavatore JCB offre anche un'elevata versatilità: un circuito ausiliario a doppio effetto e un circuito opzionale a bassa pressione (low flow), possono alimentare le numerose attrezzature disponibili.

Il profilo e l'angolo del nuovo dozer offrono prestazioni elevate e basso accumulo di terra per una pulizia semplificata, oltre a punti di sollevamento integrati posti dietro il bordo della lama per una protezione eccellente.

Offriamo una funzione flottante della lama dozer che consente il facile livellamento del terreno e l'efficiente sgombero dei siti. È disponibile anche una lama dozer orientabile per accelerare il riempimento delle trincee.

 

SICUREZZA

La cabina dei modelli 86c e 85z è omologata ROPS e TOPS con protezione FOPS di livello 1 e 2 (opzionale). Le griglie di protezione parabrezza aggiuntive (opzionali) consentono agli operatori di lavorare con tranquillità, mentre le protezioni opzionali delle luci di lavoro su braccio e cabina proteggono i componenti vulnerabili nelle applicazioni gravose.

La stabilità su entrambe le macchine è ai vertici della categoria grazie all'ampiezza del sottocarro e al baricentro ribassato.

Il sistema di sicurezza a leva di JCB isola completamente le funzioni idrauliche per impedire movimenti imprevisti. Con il nostro esclusivo sistema 2GO, è possibile azionare i comandi idraulici dei midi escavatori solo in posizione sicura e tramite due comandi separati. Inoltre, è disponibile in opzione un sistema che permette di attivare i comandi solo quando l'operatore è seduto e ha agganciato la cintura di sicurezza.

I modelli 86c e 85z di JCB offrono un'eccellente visibilità anteriore grazie alla suddivisione 70/30 del parabrezza. Inoltre, la chiara visuale del cingolo anteriore destro consente di lavorare in maniera semplice e sicura durante le manovre e lo scavo di trincee. Nel complesso, è disponibile una visibilità maggiore dell'11% rispetto ai modelli precedenti.

Grazie a un design a ingombro posteriore zero, il modello 85z riduce i rischi di impatto negli spazi di lavoro ristretti. Per aumentare la sicurezza delle operazioni di sollevamento, sono disponibili valvole di blocco opzionali per braccio, dozer e avambraccio.