TLT 27 AGRI

I modelli Teletruk 27D/G più compatti offrono una capacità di sollevamento massima di 2.700 kg,  un'altezza massima fino a 4 m e sono in grado di sollevare fino a 1.400 kg con uno sbraccio di 2 m o sul punto più lontano di un autocarro. 

Il JCB 27D 2WD Teletruk è alimentato da un motore diesel Perkins da 37 kW (50 CV).
Il JCB 27G 2WD è alimentato da un motore GPL Kubota da 46 kW (62 CV).

L'esclusivo braccio telescopico offre molti vantaggi, tra cui:

  • Permette di caricare e scaricare la merce da un lato del pianale di un autocarro, consentendo di risparmiare il 50% di spazio all'interno dell'area di carico e di eliminare la necessità di estensioni delle forche, forche lunghe o forche idrauliche.
  • Visibilità ineguagliabile grazie al montante senza ostacoli che offre una perfetta visibilità di personale e clienti.
  • La rotazione di 111° della piastra portaforche facilita notevolmente la movimentazione di merci non pallettizzate e consente di montare direttamente una benna.
  • Accesso ai materiali stoccati nella seconda e terza fila in un'unica operazione.
  • Carico e scarico più efficienti nei furgoni, con conseguente riduzione di danni a materiali e veicolo.
  • Il carico su un solo lato elimina la necessità di spostarsi intorno al lato cieco degli autocarri.

  • Modelli disponibili: TLT 27D 2WD, TLT 27G 2WD

     

  • Con un'altezza della cabina di soli 2,1 m, il TLT27 può accedere facilmente ai container
  • Alzata libera di serie
  • Dimensioni compatte per la massima manovrabilità
  • Visibilità senza eguali
  • Sbraccio telescopico
  • Il sistema di controllo spostamento carico di JCB di serie contribuisce a evitare il ribaltamento in avanti

Specifications

Capacità massima di sollevamento
2.700 kg
Capacità sbraccio a 2 m
1.400 kg
Altezza di sollevamento massima
4,0 m

COMFORT

È stato compiuto ogni sforzo per migliorare l'ergonomia del Teletruk, garantendo all'operatore il massimo comfort durante tutta la giornata lavorativa e consentendogli di ottenere la massima produttività da questa macchina unica e versatile.

I comandi stessi sono progettati in modo ergonomico, con tutto a portata di mano e un display chiaramente visibile in qualsiasi condizione di luce. JCB Teletruk dispone anche di una leva di comando multifunzione.

Il Teletruk offre diverse possibilità di scelta della cabina, dal semplice tettuccio alla cabina completamente vetrata e ribassata, assicurando il massimo comfort durante le operazioni, indipendentemente dal clima e dalle condizioni.

FACILITÀ DI MANUTENZIONE

I carrelli elevatori devono eseguire soprattutto lavori impegnativi. Abbiamo progettato il Teletruk proprio in quest'ottica, offrendo lunghi intervalli di manutenzione e componenti di qualità.

L'accesso da terra a tutti i principali componenti e ai controlli degli intervalli di manutenzione risulta facile e veloce attraverso il cofano laterale e la cabina ribaltabile. 

Un sistema di trasmissione idrostatico completamente integrato elimina i problemi comuni del freno esterno e dell'albero di trasmissione esposto.

Per una maggiore tranquillità, il JCB Teletruk viene fornito con una garanzia JCB di due anni, 3.000 ore di serie.
 

RISPARMIO SUI COSTI

Il modello JCB TLT 27 Agri assicura sempre un'elevata produttività grazie al braccio telescopico.

Il Teletruk offre un risparmio tipico fino al 30% sui costi operativi rispetto a un carrello elevatore a forche con montante. Questo, in genere, grazie ai risparmi di tempo, spazio e carburante ottenibili con il carico da un solo lato.

È possibile risparmiare fino al 50% dello spazio di carico in cantiere. Il resto dello spazio può essere utilizzato per altre attività e non è necessario dedicare tempo aggiuntivo al riposizionamento dei veicoli nei cantieri di lavoro. 

Utilizzando una pala per Big-Bag, gli aggregati sfusi possono essere posizionati in sacchi quando richiesto, con conseguente risparmio di tempo per il carico di materiali pre-imballati e di spazio grazie allo stoccaggio in sacchi di grandi dimensioni.

Il Teletruk è spesso in grado di svolgere il lavoro di cinque macchine in cantiere: un carrello elevatore tradizionale, una minipala, un movimentatore telescopico compatto, un carrello elevatore fuoristrada e una pala gommata compatta. Ciò può ridurre i costi operativi di gestione della flotta.

Il JCB Teletruk, inoltre, offre i vantaggi di un sistema di sostituzione delle attrezzature facile e veloce: il montaggio di una nuova attrezzatura può essere eseguito in meno di 30 secondi, dall'interno della cabina, mediante JCB Changeeze, con conseguenti risparmi in termini sia di tempo che di costi operativi della flotta.

SICUREZZA

Senza montanti che bloccano la visuale anteriore come sui carrelli elevatori tradizionali, l'esclusivo braccio laterale di Teletruk offre una visibilità anteriore impareggiabile. Lo sbraccio telescopico in avanti consente di scaricare gli autocarri da un lato solo in modo che non sia necessario alcun movimento del carrello elevatore intorno al mezzo, garantendo la sicurezza dei pedoni.

Quando un furgone parcheggiato sul ciglio della strada deve essere caricato o scaricato, il Teletruk è in grado di effettuare tutte queste operazioni da un lato, in modo da non dover eseguire spostamenti sulla strada pubblica.

Come parte della direttiva europea sulle macchine EN15000, il sistema di controllo spostamento carico di JCB riduce la possibilità di sovraccarico della macchina.

Le valvole di blocco impediscono qualsiasi perdita di pressione nei cilindri idraulici, mantenendo il braccio in posizione nell'improbabile caso di guasto al sistema.

La struttura della cabina è conforme alle norme ROPS e FOPS, con caratteristiche di sicurezza aggiuntive, come griglia di protezione parabrezza, protezione tetto opzionale, cinture di sicurezza addominali di serie e controllo della velocità opzionale.

La rotazione di 111° della piastra portaforche rende la movimentazione delle merci molto più facile e sicura. Il Teletruk può facilmente recuperare carichi capovolti o caduti, eliminando la movimentazione manuale.