Carrello elevatore a braccio telescopico

Nel 1997, JCB ha reinventato il carrello elevatore. Il risultato è il JCB Teletruk, un carrello elevatore a forche con un braccio telescopico al posto di un montante verticale. L'esclusivo design consente di risparmiare tempo e spazio, aumentare la redditività e migliorare la sicurezza in cantiere. Tutto ciò si traduce in un considerevole risparmio economico.

Nello specifico, il carrello elevatore a braccio telescopico Teletruk fornisce visibilità anteriore illimitata (senza alcun montante verticale), consente una sostituzione più rapida delle attrezzature, presenta una maggiore rotazione della piastra portaforche e consente il caricamento/scaricamento di camion da un singolo lato (grazie alla sua maggiore capacità di sbraccio).

Un JCB Teletruk è dotato anche di opzioni alternative per il carburante: – motori GPL o diesel disponibili per TLT25 e TLT30 – insieme all'opzione carichi pesanti. Sui TLT30 e TLT35 è anche disponibile la trazione integrale.

In breve, il Teletruk esegue tutte le operazioni tipiche di un carrello elevatore tradizionale, in modo decisamente più agevole.

Per esaminare il risparmio dei costi, visitare il microsito dedicato al Teletruk.

 


TLT 35

Altezza massima di sollevamento
4.4m
Capacità con sbraccio a 2 m
2400kg
Capacità di sollevamento massima
3500kg
TLT 35

TLT 30

Altezza massima di sollevamento
5.15m
Capacità con sbraccio a 2 m
2000kg
Capacità di sollevamento massima
3000kg
TLT 30